Materiali e Finiture

Esplora l’ampia gamma di materiali e finiture che abbiamo
attentamente selezionato per garantire qualità, durata e stile ad ogni nostra creazione.
Lasciati ispirare nella personalizzazione e rendi unici i tuoi progetti d’arredo.

Essenze

Materiale:
Pannello di particelle di legno impiallacciato con tranciato di vero legno tinto con procedimento “ad immersione”. Il particolare trattamento della superficie esalta le venature del legno e lo rende percepibile al tatto. Eventuali differenze di tonalità sono espressione del legno come materia viva. Non sono pertanto da ritenersi difetti, bensì un pregio caratterizzante del prodotto. La superficie in legno viene trattata in modo tale da poter respingere, in quantità moderata, tracce di unto e sporco. Qualora si dovessero verificare sversamenti di olio, latte, vino, caffè, thè o birra è necessario avere la cura di pulire subito.

Pulizia:
Per la pulizia delle superfici in legno non devono essere utilizzati prodotti contenenti acetone, alcool, ammoniaca, diluenti, detersivi abrasivi o cere per mobili. Si consiglia di usare esclusivamente un panno morbido inumidito con acqua, evitando di applicare troppa pressione poiché si rischia di alterare la superficie. Soluzioni oleose, candele, inchiostri, latte, yogurt, acido citrico e derivati danneggiano in modo indelebile la superficie in essenza. Sono da evitare abrasioni e la vicinanza di oggetti/utensili ad alte temperature.

Nobilitati

Materiale:
Uno dei maggiori vantaggi derivanti dall’utilizzo di mobili nobilitati è senza dubbio la facilità di pulizia. Questo materiale non si graffi a o macchia facilmente ma è comunque necessario prestare attenzione pulendo i mobili col giusto metodo, per assicurarsi che durino il più a lungo possibile.

Pulizia:
È possibile effettuare la pulizia dei mobili in nobilitato usando una miscela di sapone liquido e acqua calda. Sciacquare con acqua fredda e asciugare con un tovagliolo di carta o un panno morbido. Se si utilizzano prodotti specifici per la pulizia, sciacquare bene ed assicurarsi sempre della completa rimozione di tutti i residui liquidi per evitare l’insorgere di aloni sulla superficie. Il grasso e le macchie difficili possono essere rimossi con una miscela di acqua calda e bicarbonato di sodio: è possibile lavorare questa miscela in una pasta e poi applicarla delicatamente sul laminato utilizzando un pennello morbido con un movimento circolare e senza premere molto. Sciacquare dopo che la macchia sarà scomparsa. Non utilizzare prodotti per la pulizia a base acida o alcalina; Non utilizzare detergenti, lana di acciaio, detersivi per stoviglie o simili.

Pietre

Materiale:
Sottile lamina di vera pietra incollata con resine di poliestere ad un tessuto acrilico flessibile. Superficie ruvida e disomogeneità cromatica rendono ogni anta un pezzo unico ed irripetibile. Trattandosi di vera pietra sono possibili irregolarità superficiali. Non sono pertanto da ritenersi difetti bensì un pregio caratterizzante del prodotto.

Pulizia:
Per la pulizia delle superfici in pietra, non devono essere utilizzati prodotti contenenti candeggina, alcool, ammoniaca o detersivi abrasivi. Per rimuovere tracce di sporco superficiale, quali caffè, tè e birra, si consiglia di agire subito utilizzando uno straccio imbevuto di acqua demineralizzata. Soluzioni oleose, candele, inchiostri, acido citrico e derivati danneggiano in modo indelebile la superficie in pietra.

Marmi

Materiale:
Il marmo è un prodotto naturale e come tale presenta caratteristiche di venatura e di colore uniche ed irripetibili, pertanto non si potrà mai avere una lastra perfettamente uguale all’altra. Ogni lastra potrà avere dei punti di cristallizzazione non omogenei, segni dovuti alla composizione chimica del marmo oppure piccoli crateri o abrasioni che sono da considerarsi espressioni vive del materiale originale e naturale, e per questo non potranno costituire motivo di reclamo. Le nostre superfici in marmo hanno una finitura naturale levigata fi ne, trattata con prodotti idrorepellenti senza vernici al poliestere. Questo trattamento esalta le caratteristiche naturali del marmo ma lo rende più vulnerabile ai liquidi quali vino, bevande in genere e olii.

Pulizia:
Per la pulizia e manutenzione del marmo si consiglia di spolverare il piano unicamente con un panno morbido e asciutto. Non usare mai ammoniaca, alcool, sostanze acide, detergenti abrasivi. Eventuali macchie di caffè, limone, aceto ed altri prodotti contenenti sostanze aggressive devono essere rimosse immediatamente con acqua tiepida e detergente neutro (non abrasivo), quindi sciacquare accuratamente ed asciugare con un panno morbido. Per la conservazione delle superfici in marmo è consigliabile eseguire periodicamente un trattamento con prodotti tipici per la pulizia e manutenzione, accertandosi che tali prodotti siano neutri e specifichi per la finitura lucida o levigata del proprio marmo.

Ceramiche

Materiale:
È una sottile lamina di porcellana compattata a 1200°C, resistente ai solventi organici, inorganici, disinfettanti e detergenti. Si pulisce con estrema facilità mantenendo inalterate le caratteristiche della superfi cie. È totalmente compatibile con le sostanze alimentari in quanto non rilascia elementi in soluzione. È una speciale ceramica di origine totalmente naturale. Non cede elementi all’ambiente e può essere facilmente macinata e interamente riciclata in altri processi produttivi.

Pulizia:
L’unico agente chimico in grado di attaccare il prodotto è l’acido fluoridrico.

Ecomalta®

Materiale:
Il sistema Ecomalta® by Oltremateria® è ottenuto con stratificazione di eco-malte monocomponenti, composte da copolimeri a base acqua, inerti e minerali naturali e di riciclo (certificati). Esente da gesso, cemento e resine epossidiche. Il rivestimento in Ecomalta® è un processo realizzato a mano con 6 diversi passaggi. L’artigianalità e la mano dell’uomo creano così una superficie unica e irripetibile. Le possibili irregolarità superficiali non sono pertanto da ritenersi difetti bensì un pregio caratterizzante del prodotto.

Pulizia:
Per una vera pulizia ECO Oltremateria® vi suggerisce ACQUA calda (meglio se distillata perché non ha calcare) e ACETO al 20 –30 – 40 % a seconda delle necessità, per non avere odori forti meglio utilizzare quello di mele. In alternativa sono sufficienti detergenti neutri comuni, alcalini non aggressivi. Si sconsiglia vivamente l’uso di detergenti con solventi e acidi concentrati. Le superfi ci non devono essere trattate in alcun modo con: Alcool, Acetone, Solventi, Inchiostro o similari e prodotti che ne contengano parte.

Metal Standard

Materiale:
Affascinanti colorazioni metalliche che, grazie alla loro opacità, sono in grado di conferire agli ambienti eleganza e sobrietà. I Colori Metallici si caratterizzano per una elevata opacità e sono proposti in molteplici varianti. Il ciclo di verniciatura (su pannelli in MDF o su carta melamminica) combina l’utilizzo di una base lucida con la vernice all’acqua bicomponente effetto metallo satinato, che viene poi protetta con una finitura opaca trasparente acrilica. La leggera graffiatura della superficie, abbinata all’applicazione di una patina invecchiante, crea movimenti e sfumature uniche e di grande impatto. Di seguito le caratteristiche tecniche della linea Metal: Applicazione a spruzzo; effetto estetico paragonabile al metallo satinato; calore del legno rispetto all’acciaio; realizzazione di effetti unici potendo intervenire sulle seguenti variabili: tono colore della base lucida, eventuale graffiatura e applicazione di una patina invecchiante; adatto per l’applicazione su manufatti tridimensionali; ottima resistenza alla luce; buona resistenza chimico-fisica.

Pulizia:
Pulire la superfice con un panno pulito, soffi ce e umido, spugne o Pelle di daino, strofinando in maniera leggera così da evitare possibili abrasioni dovute a residui di sporcizia. In caso di sporco pesante o impronte, è possibile usare un prodotto per la pulizia neutro e senza silicone. Per evitare aloni si raccomanda di strofinare la superficie quando già asciutta, in modo che non permanga alcun residuo di umidità. Non utilizzare prodotti per la pulizia a base acida o alcalina. Non utilizzare detergenti, lana di acciaio, detersivi per stoviglie o simili.

Effetto Marmo lucido

Materiale:
Il marmo è un prodotto naturale e come tale presenta caratteristiche di venatura e di colore uniche ed irripetibili, pertanto non si potrà mai avere una lastra perfettamente uguale all’altra. Ogni lastra potrà avere dei punti di cristallizzazione non omogenei, segni dovuti alla composizione chimica del marmo oppure piccoli crateri o abrasioni che sono da considerarsi espressioni vive del materiale originale e naturale, e per questo non potranno costituire motivo di reclamo. Le nostre superfici in marmo hanno una finitura naturale levigata fi ne, trattata con prodotti idrorepellenti senza vernici al poliestere. Questo trattamento esalta le caratteristiche naturali del marmo ma lo rende più vulnerabile ai liquidi quali vino, bevande in genere e olii.

Pulizia:
Per la pulizia e manutenzione del marmo si consiglia di spolverare il piano unicamente con un panno morbido e asciutto. Non usare mai ammoniaca, alcool, sostanze acide, detergenti abrasivi. Eventuali macchie di caffè, limone, aceto ed altri prodotti contenenti sostanze aggressive devono essere rimosse immediatamente con acqua tiepida e detergente neutro (non abrasivo), quindi sciacquare accuratamente ed asciugare con un panno morbido. Per la conservazione delle superfici in marmo è consigliabile eseguire periodicamente un trattamento con prodotti tipici per la pulizia e manutenzione, accertandosi che tali prodotti siano neutri e specifichi per la finitura lucida o levigata del proprio marmo.

Laccati opachi e lucidi

Materiale:
Una buona verniciatura mette in evidenza il colore, la lucentezza, le texture e i grani e, allo stesso tempo, enfatizza il design di ogni prodotto. La rifrazione dolce e satinata della luce attraverso la superficie laccata crea effetti particolarmente attraenti e raffi nati facendo risaltare le finiture.

Pulizia:
Per la pulizia si consiglia di usare esclusivamente un panno morbido inumidito con acqua, evitando di applicare troppa pressione poiché si rischia di alterare la superficie della vernice. Sono da evitare altri prodotti che potrebbero alterare la finitura delle superfici come ad esempio prodotti contenenti acetone, alcool, diluenti, ammoniaca, detersivi abrasivi, sostanze oleose, candele o cere per mobili. Sono da evitare abrasioni e la vicinanza di oggetti/utensili ad alte temperature.

Glamour

Elegance

Natural

Harmony

Romantic

Energy

Vetri e Specchi

Materiale:
Il vetro è un prodotto industriale derivante da materiali naturali. Per ragioni tecniche, è impossibile produrre il vetro completamente chiaro, senza qualche bolla o inclusione. Il colore del vetro può variare da lastra a lastra, apparendo con diverse sfumature di verde, a seconda del loro spessore. La portata dei prodotti in vetro è limitata rispetto a quella di altri materiali: evitare quindi di caricarvi eccessivo peso.

Pulizia:
Pulire il vetro con un panno pulito, soffi ce e umido, spugne o Pelle di daino evitando abrasioni con particelle di sporco. In caso di sporco pesante o impronte, il vetro può essere pulito più efficacemente con un prodotto per la pulizia neutro o un normale prodotto per i vetri. Non utilizzare solventi per pulire la verniciatura nella parte inferiore dei vetri retro laccati perché questa potrebbe rovinarsi. Non utilizzare detergenti, lana di acciaio, detersivi per stoviglie o simili.

Vetri satinati e lucidi retrolaccati

Glamour

Elegance

Vetri trasparenti e satinati

Specchi

Tessuti

Rivestimento Tessuti:
La collezione di tessuti Presotto presenta tipologie con fibre naturali e altre con fibre in poliestere, dando vita ad una vasta gamma di categorie ed articoli. I tessuti vengono selezionati da specialisti in base a severe specifiche e criteri di prove rigorosi. Tutte le tipologie di tessuti sono testate direttamente da Presotto per resistenza, usura e durata, criteri necessari per determinare la longevità di un nostro prodotto.
Piccole imperfezioni dei tessuti (come sfumature, formazioni di nodini e variazioni di spessore) possono essere caratteristiche intrinseche delle fibre naturali impiegate e dunque non sono motivo di reclamo. In generale per tutti gli articoli tessili le differenze di tonalità di colore sono inevitabili fra una partita e l’altra e fra i campioni e la merce, dunque, non sono motivo di reclamo. Per l’abbinamento di tessuti diversi verificare le caratteristiche di lavaggio e usare sempre le precauzioni del tessuto più delicato. Nel caso di abbinamento di tessuto con Pelle non usare acqua ma esclusivamente lavaggio a secco.
In caso di tessuti sfoderabili raccomandiamo di seguire le istruzioni di lavaggio e manutenzione riportati sulle schede tecniche di ogni cartella tessuto. I tessuti in lana non possono essere lavati. È buona norma tuttavia ricorrere a personale specializzato.
Nel caso in cui venga richiesto un prelavaggio (disponibile solamente per tessuti lavabili ad acqua) verrà applicata una maggiorazione da concordare con l’ufficio commerciale. Se l’abbinamento prevede tessuti non lavabili a secco con un tessuto non lavabile in acqua, usare gli appositi prodotti in commercio a schiuma secca attiva, provando prima in un angolo nascosto. Tessuti di proprietà del cliente, che saranno inviati per il rivestimento dei modelli dovranno essere fatti pervenire in porto franco, in caso contrario saranno rispediti al mittente. Per i tessuti dovranno essere indicati il lato e la direzione di applicazione. In mancanza di questo importante contrassegno assieme ai documenti accompagnatori, l’ordine non verrà preso in considerazione. Nel caso di tessuto cliente con rapporto di disegno, vogliate inviarci una foto del tessuto e di comunicarci il rapporto esatto e la direzione del decorativo, in questi casi sarà necessaria una quantità maggiore di tessuto pertanto dovrete rivolgervi all’ufficio commerciale al fine di ricevere di volta in volta il metraggio esatto. Il tessuto Cliente inviato in quantità superiore alla richiesta sarà automaticamente eliminato salvo che il cliente informi l’azienda al momento dell’ordine.

Pulizia:
Agire nel più breve tempo possibile per rimuovere liquidi dalle superfici interessate. Non utilizzare mai i detergenti tradizionali, i solventi o altri detergenti non idonei. Si consiglia di rimuovere le macchie dalle superfici consultando uno specialista di pulizia a secco. Pulire il prodotto almeno una volta l’anno.

Categoria B

Lanzarote

Orsetto

Yucatan

Categoria F

Antigua

Drop

Mimì

San Diego

Superga

Tindari

Categoria G

Allure Match

Allure Plain

Carrera

Fox

Harmony

Parigina

Sancho

Tavolara

Volt

Categoria L

Baltimora

Decor Mix

Nativo

Planet Enzimi

Vegas

Categoria M

Cloud

Poncho

Veld

Pelli

Rivestimento Pelli:
La Pelle è un prodotto naturale: inconfondibile, particolare e duraturo. La Pelle respira, può assorbire ed emettere l’umidità del corpo. Le pelli di alta qualità, morbide, naturali ed in colori brillanti sono il risultato della nostra stretta collaborazione con specialisti delle migliori concerie italiane. È possibile notare piccole differenze di colori e sfumature fra oggetto ed oggetto, un ulteriore segno della sua naturalezza.
La lavorazione eseguita a mano esalta inoltre il valore intrinseco ed esclusivo di ogni singola Pelle. Eventuali difetti chiusi, spinature o graffi non devono essere ritenuti difetti, ma sono le caratteristiche tipiche di questo pellame e costituiscono la garanzia della sua totale originalità. Senza difetti non è vera qualità.
Attenzione: i colori di campionario sono soltanto indicativi non essendo possibile tecnicamente assicurare la costanza di tinta a distanza di tempo. Nel caso di Pelle Cliente il consumo indicato è valido solo ed esclusivamente per pelli con piccoli difetti e dimensioni di minimo 5,00 mq. La Pelle Cliente inviata in quantità superiore alla richiesta sarà automaticamente eliminata salvo che il cliente informi l’azienda al momento dell’ordine. Per nessun’altra ragione PRESOTTO è responsabile della Pelle in eccesso.
La nostra Pelle è sottoposta ad un trattamento naturale, non si può dunque escludere una leggera perdita di colore.

Pulizia:
Non è consigliato utilizzare acqua o detergenti per pulire la Pelle, poiché potrebbero danneggiare la superficie. Non utilizzare kit per la rimozione delle macchie, lucido da scarpe, solventi, cera a pavimento, cosmetici o altri detergenti aggressivi. Non utilizzare detergenti, lana di acciaio, detersivi per stoviglie o simili. Non utilizzare acidi o detergenti alcalini.

Pelle

Basic

Pelle Extra

New Heavy

Soft

Pelle Super

Nabuk

Ecopelli

Rivestimento Ecopelli:
La nostra Ecopelle è additivata al 0,3% con il principio attivo biocida Tiabendazolo. Si tratta di un fungicida la cui aggiunta ha lo scopo di proteggere la superficie e prevenire la degradazione dovuta a muffe e crescita microbica.

Pulizia:
È possibile lavare le superfici in Ecopelle usando una miscela di sapone liquido e acqua calda. Sciacquare con acqua fredda e asciugare con un tovagliolo di carta o un panno morbido. Non utilizzare acidi o detergenti alcalini. Non utilizzare detergenti, lana di acciaio, detersivi per stoviglie o simili.

Blues

Time

Newsletter

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle novità di prodotto, gli eventi e i progetti dell’azienda.